Articoli

Ultimi 2 incontri e la bozza del Decalogo

agenda

Il 7 e 8 maggio 2014, alle 17, sono previsti gli ultimi due incontri del Laboratorio 1 di Generazioni Internet, finalizzato a co-costruire un patto intergenerazionale per l’uso consapevole e efficace di Web attraverso Tablet e Smartphone.

Il 7 maggio 2014

  • Incontreremo Luca Zanelli dello Staff di Iperbole che ci racconterà i servizi online del Comune di Bologna, con particolare riferimento alle attività per famiglie e scuole.
  • Faremo una panoramica su alcuni progetti sperimentali sull’uso dei social media (e più in generale del digitale) a scuola per la didattica e la creatività. Vedremo anche altri progetti dedicati a promuovere un uso consapevole del digitale in famiglia.
  • Cominceremo a riflettere concretamente sui punti che vogliamo inserire nel nostro decalogo

L’8 maggio 2014

  • Dedicheremo le 2 ore alla costruzione del decalogo, usando la tecnologia WIKI e lo faremo qui

Il nostro decalogo verrà pubblicato su questo sito e il wiki rimarrà disponibile online per i suggerimenti e gli spunti di tutti coloro che vorranno partecipare, anche senza avere frequentato il laboratorio.

Il Decalogo sarà promosso e tutelato dalla Licenza Creative Commons, in modo che possa essere usato da quanti vorranno diffonderlo, farlo proprio o usarlo.

Sul sito sono disponibili resoconti di tutti gli incontri e in particolare abbiamo pubblicato due nuovi contributi sulle lezioni di Federico Lacche e Letizia Atti.

Vi aspettiamo numerosi!

L’appuntamento è per mercoledì 7 e giovedì 8 maggio, dalle 17 alle 19 in Urban Center, Biblioteca Sala Borsa, Piazza Maggiore, Bologna.

Stati generali per Nativi digitali

Generazioni Internet sarà presente nel pomeriggio del 9 maggio all’evento Stati Generali per Nativi digitali. Francesca Sanzo presenterà i risultati del Laboratorio e del relativo Decalogo.

Stati Generali per Nativi digitali è uno dei progetti, insieme a Generazioni Internet, finanziato dal Bando Agenda Digitale – Iperbole2020 del Comune di Bologna.

 

 

Dipendenza da Internet: cosa ne sappiamo?

foto arianna belliniDopo il bellissimo incontro di giovedì scorso con Federico Lacche che ci ha raccontato l’esperienza di Libera Radio e dei laboratori con i giovani studenti delle scuole che culminano nella realizzazione di vere e proprie puntate radiofoniche, oggi ascolteremo Arianna Marfisa Bellini, Responsabile di Dedalus di Jonas- sede di Bologna, psicoterapeuta, psicoanalista, docente tutor dell’Istituto IRPA che ci parlerà di Dipendenza da Internet.

In attesa di pubblicare anche l’intervista a Federico, che realizzerò prossimamente e che sarà consultabile su questo sito, ecco i materiali su cui ci confronteremo con la Dott.ssa Marfisa Bellini, con la quale affronteremo un tema di cui ancora molto poco si parla, specialmente in famiglia.

Vi aspettiamo numerosi alle 17 in Urban Center, Sala Borsa, Bologna!

Al via il Lab1 di Generazioni Internet!

gi.png

Generazioni Internet parte stasera, dalle 17 alle 19 in Urban Center, nella centralissima biblioteca di Sala Borsa, in Piazza Maggiore a Bologna.

Di cosa parleremo stasera?

I temi che faranno entrare nel vivo l’incontro sono: diffusione e uso di smartphone e tablet in Italia, in particolare nella fascia dei giovani, uso di social media e device in famiglia, gestione e monitoraggio del proprio profilo digitale e gestione sicura dei propri dati sensibili.

Prima però ci confronteremo su aspettative, necessità dei partecipanti e obiettivi del corso.

Vuoi venire come uditore stasera? 

Attualmente abbiamo ricevuto 15 adesioni (13 adulti e 2 adolescenti) ma la serata è aperta anche a qualche curioso.

Se hai voglia di venire a scoprire Generazioni Internet, vieni come “uditore”, magari confermandolo via mail a info@generazioninternet.it

Se invece vuoi già iscriverti al corso, puoi ancora farlo qui.

Ti aspettiamo!

Se vuoi seguirci su twitter, l’hashtag è #generazioninternet e l’account @generinternet

[Generazioni Internet è un progetto di Francesca Sanzo, in collaborazione con Studio Lost e questo laboratorio può essere realizzato grazie al contributo di Agenda Digitale del Comune di Bologna].

 

Cerchiamo genitori e figli che abbiano voglia di dire la loro, insieme, sul digitale!

gi.png

Cerchiamo genitori e figli che abbiano voglia di mettersi in gioco e decidere INSIEME in che modo usare smartphone e tablet e social media in famiglia. Continua a leggere